PAVIMENTO ANTITRAUMA IN GOMMA COLATA

 

PAVERPLAY GROUND permette di realizzare pavimenti  senza giunti , pavimenti senza fughe , pavimenti a norma , pavimenti colorati e totalmente  personalizzabili. Grazie alla sua particolare formulazione composta da polimeri elastici, i pavimenti anti trauma in gomma colata con sistema  PAVERPLAY GROUND risulteranno forti e duraturi, morbidi, elastici e resistenti all’usura e alla compressione .

PAVERPLAY GROUND è un pavimento continuo in gomma morbida colata, questo sistema garantisce assenza totale di giunti e planarità costante  garantendo l’abbattimento di barriere architettoniche.

PAVERPLAY GROUND è la soluzione ideale per la realizzazione di strutture pubbliche e private, aree di gioco per bambini, asili nid , scuole materne, ludoteche, piste sportive, pavimento piscina morbido,spray park,  parchi tematici, giochi d’acqua, box cavalli, percorsi di agility per cani, passi carrai, , percorsi per disabili,parchi inclusivi, spray park e in tutte quelle aree dove i parametri della sicurezza  costituiscono parte integrante del progetto.

I pavimenti antitrauma in gomma colata sono sempre più diffusi, perchè?

I pavimenti antitrauma in gomma colata Paverplay Ground  sono sempre più diffusi  in tutte le regioni d’Italia e anche in gran parte d’Europa , questo grazie alla versatilità del prodotto utilizzato e alle maestranze qualificate che sinergicamente con il progettista possono realizzare superfici personalizzabili  nella forma e nel colore , Un’altra motivazione è  la sensibilizzazione da parte di enti pubblici lungimiranti che negli ultimi anni sono sempre più attenti  e vicini al tema dell’ecosostenibilità ambientale e alla sicurezza del pubblico .

Troviamo i pavimenti antitrauma PAVERPLAY GROUND nei parco giochi più belli d’Italia .

Pavimento antitrauma  in Toscana , Pavimento antitrauma in Umbria , Pavimento antitrauma in Emilia Romagna , Pavimento antitrauma in Molise , Pavimento antitrauma in Friuli Venezia Giulia , Pavimento antitrauma in Piemonte , Pavimento antitrauma in Lombardia , Pavimento antitrauma in Liguria , Pavimento antitrauma in Val d’Aosta , Pavimento antitrauma in Trentino Alto Adige , Pavimento antitrauma in Basilicata , Pavimento antitrauma in Campania , Pavimento antitrauma in Abruzzo , Pavimento antitrauma in Puglia , Pavimento antitrauma in Calabria , Pavimento antitrauma in Sicilia , Pavimento antitrauma in Sardegna , Pavimento antitrauma nel Lazio , Pavimento antitrauma nelle Marche , Pavimento antitrauma nel Veneto , Pavimenti antitrauma in Toscana.

Attraverso la nostra rete vendita forniamo e applichiamo prodotti per pavimenti antitrauma in tutta Italia .

Pavimenti antitrauma a Siena :Nella nuova sede operativa a Siena , Pan Neto International dispone di tutti i materiali e le attrezzature necessarie  per la realizzazione di pavimenti antitrauma certificati HIC (Head impact test) di qualsiasi forma , colore e metratura , Uno staff di professionisti del settore  può permettersi di fornire manodopera specializzata e supporto tecnico dal Centro al Nord Italia in tempi rapidissimi .

Pavimento antitrauma Piemonte

Pavimentazione antitrauma parco giochi

Grazie alle due sedi dislocate al nord e al sud Italia  e di preciso una a Siena e l’altra a Rocca di Neto ,

PAN NETO INTERNATIONAL è in grado di coprire tutto il territorio Nazionale e realizzare Pavimenti anti trauma in gomma colata  in tempi rapidi .

  

 

PAN NETO INTERNATIONAL è in grado di fornire materiali e manodopera specializzata anche  all’estero in tempi brevi .

Pavimenti anti trauma  in Calabria .

Il pavimento antitrauma in Calabria   è molto diffuso sopratutto nei lavori pubblici come parco giochi , parchi avventura , campi polifunzionale , ecc. grazie all’organizzazione del deposito di Crotone che ha divulgato  le tecniche e a fatto conoscere i vantaggi del pavimento antitrauma ai progettisti e alle pubbliche amministrazioni . Alcuni lavori pubblici eseguiti in Calabria di pavimento antitrauma .

Pavimento Antitrauma in Abruzzo

Pavimentazioni antitrauma realizzati in Italia in Italia?

pavimenti antitrauma a Catanzaro –pavimenti antitrauma a Crotone -pavimenti antitrauma Reggio Calabria -pavimenti antitrauma Vibo Valentia -pavimenti antitrauma a Cosenza -pavimenti antitrauma a Milano -pavimenti antitrauma a Torino-pavimenti antitrauma marmo a Novara -pavimenti antitrauma a Firenze – pavimenti antitrauma  a Messina-pavimenti antitrauma a Roma -pavimenti antitrauma a Modena-pavimenti antitrauma a Perugia – pavimenti antitrauma a Sassari -pavimenti antitrauma a Siena -pavimenti antitrauma a Pantelleria –pavimenti antitrauma a Napoli -pavimenti antitrauma a Bari -pavimenti antitrauma a Foggia –pavimenti antitrauma a Capri -pavimenti antitrauma a Taormina -pavimenti antitrauma a Palermo -pavimenti antitrauma a Venezia -pavimenti antitrauma a Treviso -pavimenti antitrauma a Sassuolo -pavimenti antitrauma a Bologna – pavimenti antitrauma a Reggio Emilia –pavimenti antitrauma  a Potenza -pavimenti antitraumaa Matera -pavimenti antitrauma a Frosinone – pavimenti antitrauma a Genova – pavimenti antitrauma a Poggibonsi -pavimenti antitrauma in Versilia – pavimenti antitrauma ad Aosta , pavimenti antitrauma a Vipiteno -pavimenti antitrauma a Empoli -pavimenti antitrauma a Torino -pavimenti antitrauma a Bolzano -pavimenti antitrauma a Treviso -pavimenti antitrauma a Pistoia -pavimenti antitrauma a Pisa – pavimenti antitrauma ad Arezzo – pavimenti antitrauma a Grosseto –pavimenti antitrauma  a Livorno – pavimenti antitraumaa Lucca – pavimenti antitrauma a Massa Carrara – pavimenti antitrauma a Prato -pavimenti antitrauma a Martinsicuro(Te) -Pavimenti antitrauma a Cenadi (Cz) -Pvimenti antitrauma Nocera superiore-Pavimenti antitrauma Nocera Inferiore – Pavimenti antitrauma Casalnuovo di Napoli- Pavimenti antitrauma Benevento -Pavimenti antitrauma Nuoro -Pavimenti antitrauma Nola -Pavimenti antitrauma Caserta -Pavimenti antitrauma Salerno-Pavimenti antitrauma Stabbia

Perché scegliere una pavimentazione antitrauma Paverplay Ground?

La maggior parte dei danni fisici nonché degli incidenti avvenuti nei parchi gioco, sono il frutto di materiali messi a disposizione degli utenti non attentamente testati. Ecco allora che le Normative europee EN 1176 (attrezzature per

  1. Perché è la soluzione più adatta per la realizzazione di pavimenti sicuri antitrauma.
  2. Perché dona libero sfogo al progettista .
  3. Perché garantisce drenaggio continuo anche in presenza di forti piogge continue evitando il così detto “effetto ruscellamento” , mantenendo inalterate le principali caratteristiche di morbidezza e resistenza alla compressione .
  4. Perché è completamente personalizzabile in forma e colore .
  5. Perché garantisce l’abbattimento delle barriere architettoniche .
  6. Perché rispetta la normativa Europea di sicurezza UNI EN 1177 (Vedi certificazione).
  7. Perché ha superato l’HTS ( HIGH STRESS TEST ) una serie di test a fatica che vanno al di la della normativa .
  8. Perché ha un ottimo rapporto qualità-prezzo .

Domande frequenti per pavimenti antitrauma  :

  1. Cos’è il pavimento antitrauma ?
  2. Dove posso acquistare il pavimento antitrauma?
  3. Quanto costa il pavimento antitrauma?
  4. Chi mi rilasciala certificazione del pavimento antitrauma?
  5. Come si realizza il pavimento antitrauma?
  6. E’ indicato il pavimento antitrauma per realizzare parco giochi sicuri?
  7. Posso usare il pavimento antitrauma in zone sottoposte a vincolo paesaggistico?
  8. qual’è lo spessore del pavimento antitrauma ?
  9. Ci sono applicatori specializzati per i pavimenti antitrauma ?
  10. Esiste assistenza tecnica per la corretta realizzazione di  pavimenti antitrauma ?

Gli esperti rispondono :

  1. Cos’è il pavimento antitrauma ? Il pavimento antitrauma in gomma colata  PAVERPLAY è un pavimento sicuro e certificato SECONDO NORMATIVA DI SICUREZZA DETTATA DAL D.L. 11/77 e relative modifiche (Vedi certificazione). , composto da  leganti poliuretanici tipo DRENASEAL PU e granuli di Epdm vergine e/o SBR . 
  2. Dove posso acquistare il pavimento antitrauma? Il pavimento antitrauma in gomma colata si può acquistare chiamando una delle sedi presenti in Italia una a Rocca di Neto ed una a Siena .
  3. Quanto costa il pavimento antitrauma?Il costo del pavimento antitrauma è relativo alle caratteristiche e alle esigenze di sicurezza che deve avere il pavimento , a secondo l’altezza di caduta esiste lo spessore indicato dai parametri dettati dalla UNI EN 11/77  Vedi certificazione . ; Gli altri fattori che determinano il prezzo dei pavimenti antitrauma sono il colore ed il disegno scelto dal progettista.
  4. Chi mi rilasciala certificazione del pavimento antitrauma?La certificazione del pavimento antitrauma la rilascia PAN NETO INTERNATIONAL oppure l’impresa che eseguirà i lavori con i prodotti PAVERPLAY di PAN NETO INTERNATIONAL e comunque dopo avvenuta ispezione dei tecnici preposti e incaricati dal nostro ufficio tecnico.
  5. Come si realizza il pavimento antitrauma?Il pavimento antitrauma in gomma colata in opera si realizza in sito per mezzo di applicatori specializzati .
  6. E’ indicato il pavimento antitrauma per realizzare parco giochi sicuri? Il pavimento antitrauma in gomma colata PAVERPLAY è la soluzione più sicura per la realizzazione di aree dove la priorità è la sicurezza dei bambini anche con problemi di deambulazione .
  7. Posso usare il pavimento antitrauma in zone sottoposte a vincolo paesaggistico? Si, I pavimenti antitrauma in gomma colata sono realizzati con gomma riciclata , ed i suoi colori si sposano perfettamente con l’ambiente naturale circostante .
  8. Qual’è lo spessore del pavimento antitrauma ? Lo spessore del pavimento antitrauma è dettato dalla necessità dell’altezza di caduta di ogni singolo gioco , esiste una tabella che determina i valori di sucurezza in relazione all’altezza di caduta .
  9. Ci sono applicatori specializzati per i pavimenti antitrauma ?Si, abbiamo applicatori specializzati in pavimenti antitrauma in gomma colata in grado di eseguire ogni lavoro in forma colore e metratura.
  10. Esiste assistenza tecnica per la corretta realizzazione di  pavimenti antitrauma ?Si , abbiamo un ufficio tecnico in grado di fornire assistenza tecnica sia in cantiere che online , oltre all’assistenza tecnica pre-progettuale .

IL SISTEMA PAVERPLAY GROUND è UN SISTEMA CERTIFICATO ESCLUSIVO PAN NETO INTERNATIONAL , QUINDI CONFORME ALLE NORMATIVE DI SICUREZZA UNI/EN 11/77 .TUTTI I MATERIALI UTILIZZATI RISPONDONO PERFETTAMENTE ALLA EN 71-3 COME DA DIRETTIVA EUROPEA 2009/48/CE. Pan Neto non è responsabile di eventuali ingiallimenti dei colori in quanto i leganti aromatici utilizzati dal sistema tendono a virare col tempo a meno che non si scelga il sistema alifatico, Questa pavimentazione necessita di manutenzione annuale nelle parti eventualmente usurate, sopratutto nei punti critici  .Pan Neto International o chi per essa eseguirà la posa in opera seguendo le direttive dell’impresa o della DD.LL. e sempre col benestare del committente  , Per i casi di pioggia durante la lavorazione non ci riteniamo responsabili in quanto il nostro committente è nelle facoltà di poter decidere se o non procedere alla lavorazione .Nel caso di sospensione temporanea del lavoro per causa condizioni metereologiche non idonee è fatto obbligo del committente avvisare l’impresa per iscritto anche il giorno stesso inviando una mail ai nostri uffici amministrativi che provvederanno a sospendere immediatamente i lavori  pannetointernational@pec.it  amministrazione@panneto.it

 

 

Altre domande sui pavimenti antitrauma in gomma colata?                                 Compila il modulo https://www.panneto.it/contatti/   

                      RISPONDEREMO IN 48 ORE

 

Prodotti per la realizzazione di pavimenti antitrauma in gomma colata PAVERPLAY GROUND

 

  • Legante poliuretanico DRENASEAL PU150 in Fusti da 220 Kg
  • Granuli  SBR PAVERPLAY GROUND in bisacce da 1000 Kg o sacchi da 25 Kg
  • Granuli EPDM PAVERPLAY GROUND in bisacce da 1000 Kg o sacchi da 25 Kg

Informazioni tecniche

Sono sempre più frequenti gli incidenti nei parco giochi , e per la maggior parte delle volte la causa è da attribuirsi  a materiali inadeguati  utilizzati per quel tipo di attività e quindi non adatti per la sicurezza dei bambini . Le Normative europee EN 1176 (attrezzature per aree da gioco) ed EN 1177 (rivestimenti di superfici ad assorbimento di impatto) obbligano i fornitori a rispettare gli standard di sicurezza del principale frequentatore dei parchi gioco cioè il bambino . In modo particolare la normativa UNI en 1177 definisce i requisiti minimi del rivestimento di superficie al fine di ammortizzare l’impatto di un corpo in funzione della forza di gravità . stabilisce un requisito fondamentale che deve avere  il rivestimento di superficie dell’area di gioco, ossia l’indice di caduta sovrastante la forza l’impatto di un corpo  in relazione  all’altezza di caduta. La pavimentazione antitrauma  in gomma colata PAVERPLAY GROUND si conferma la soluzione più conforme  alle normative vigenti ( UNI-EN1177)  .

pallamano-a-ruota-libera3PAVIMENTAZIONE PER L’ABBATTIMENTO DELLE  BARRIERE ARCHITETTONICHE 

Grazie alla sua formulazione che rende la superficie drenante e antiscivolo , e  grazie anche al  sistema di posa a “gettata unica” ,  la pavimentazione antitrauma in gomma colata PAVERPLAY GROUND garantisce  planarità costante all’intera area di gioco e assenza di giunture assicurando una finitura completamente planare  priva di barriere architettoniche , il che la rende utilizzabile  anche dai bambini portatori di handicap

IL SISTEMA  PAVERPLAY GROUND  è stato testato e certificato da organi competenti e rispetta la normativa  Europea  UNI EN 1177.

  • PROVA HIC ( HEAD IMPACT TEST)
  • PROVA HST  ( High Stress Test ) una prova di  test a fatica che và oltre la normativa

COSA E’ LA PROVA HIC ?

 

La prova HIC nelle pavimentazioni antitrauma viene stabilita dalla risposta elastica della superficie da  un corpo e l’alteza di caduta .

COSA E’ L’HTS ( HIGH STRESS TEST)?

L’HTS sono delle prove  che vanno oltre la normativa e certificano l’affidabilità e la resistenza all’abrasione nel tempo .

prodotto-riciclato-100-vettore-12265017Perchè la pavimentazione in gomma colata PAVERPLAY GROUND è una soluzione ECOSOSTENIBILE ?

Il Pavimento in gomma colata tipo PAVERPLAY GROUND  è prodotto  secondo gli standard qualitativi Europei  e nel pieno rispetto dei parametri che regolarizzano  la  sostenibilità ambientale ;  Il pavimento in gomma colata PAVERPLAY GROUND presenta   elevate capacità drenanti in quanto la sua particolare miscela controllata di legante poliuretanico monocomponente DRENASEAL PU 150 congiuntamente ai granuli in SBR ( GOMMA RICICLATA )  O EPDM creano dei vuoti d’aria che garantiscono drenaggio continuo dell’acqua evitando le fastidiose pozzanghere d’acqua e restituzione delle acque al terreno  .Alcuni colori dei granuli presenti nella nostra cartella  consentono di creare  effetti cromatici molto caldi donando la possibilità al progettista di   collocare questo tipo di pavimentazione anche in contesti naturali . PAVERPLAY GROUND è riciclabile al 100% .

COSA E’ UN PAVIMENTO ANTITRAUMA  IN GOMMA COLATA ?

Un pavimento antitrauma in gomma colata è un pavimento a doppio strato con drenaggio continuo, privo di giunti , costantemente planare e affidabile dal punto di vista della sicurezza in caso di caduta .Il pavimento  antitrauma in gomma colata tipo PAVERPLAY GROUND viene realizzato  utilizzando una percentuale di legante poliuretanico  monocomponente  tipo PAVERPLAY GROUND  DRENASEAL PU 150  e una percentuale di granuli  in SBR o EPDM (COLORATO IN MASSA O RIVESTITO) .

Il doppio strato del pavimento antitrauma in gomma colata è costituito da un primo strato di “fondo ammortizzante antitrauma  in  SBR e unostrato antiusura di EPDM , EPDM/SBR .

COME SI REALIZZA UN PAVIMENTO ANTITRAUMA IN GOMMA COLATA?

La realizzazione di un pavimento antitrauma  in gomma colata tipo PAVERPLAY GROUND è semplicissima , di seguito sono riportate le fasi di lavorazione come da disciplinare tecnico :

Prima della miscelazione è opportuno bagnare il supporto con primer DRENASEAL pu 150 utilizzando rullo a pelo raso .

LA MISCELAZIONE  DEL FONDO AMMORTIZZANTE ANTITRAUMA IN SBR  PAVERPLAY GROUND BLACK .

SBRPAVERPLAY GROUND  viene miscelato in betoniere da cantiere utilizzando SBR PLAY GROUND 4-8mm e il 20% di filamenti gommosi  (fornito in Bigbag da 1600 Kg oppure in sacchi da 25 Kg) con legante DRENASEAL PU 150 , fino ad ottenere un conglomerato morbido e omogeneo .

VOCE DI CAPITOLATO PAVERPLAY GROUND 100% NOBILITATO SU CALCESTRUZZO

Fornitura e posa di una pavimentazione certificata antitrauma HIC 1000 = 1400 mm conforme Uni En 11/77 : 2008 ,  atossica , elastica resistente al fuoco paverplay ground specifico per area fitness/ area giochi con sistema  PAVERPLAY GROUND o similare sistema a doppio strato certificato HIC:1000  RELATIVO ALLA UNI EN 11/77:2008  ( spessore da inserire in base alla  altezza di caduta riportato sulla tabella in basso )  , esclusa  la preparazione del fondo (da calcolare a parte ) mediante getto e successiva lisciatura di calcestruzzo tipo rck 250 con spessore 8/10 cm armato con rete metallica o 0,5x20x20 e compresa la preparazione del sottofondo (da considerare a parte)  costituito da misto stabilizzato 0 -50 mm, rullato e/o compattato; a maturazione del  supporto in calcestruzzo si procederà con la stesura del promotore di adesione costituito da DRENASEAL PRIMER PU con un consumo di 300 gr/mq , successivamente si procederà con il primo strato di fondo ammortizzante in gomma colata  paverplay tipo SBR PAVERPLAY GROUND BLACK  4-8 mm e 20% di filamenti  da miscelare mediante miscelatore specifico  con 13,5% di legante poliuretanico monocomponente igroindurente   TIPO DRENASEAL PU 150 con densità  0,90-1,04 g/cmc a 25 °C e viscosità 2000-3700 m/Pas con potlife 30-45 minuti a 20 °C  . La stesura avverrà mediante guide metalliche e stadie .Passate le 8/72 ore (a secondo le condizioni climatiche che rallentano o accelerano il processo di catalisi)  si procederà con la stesura del secondo promotore di adesione tra i due strati con LEGANTE DRENASEAL PU 150  a rullo 200 gr/mq   posa del manto di usura antitrauma con  Colore a scelta dalla DD.LL. mediante miscelazione di 8 kg di SBR PAVERPLAY GROUND COLOR  con 23%  di legante poliuretanico monocomponente TIPO DRENASEAL PU 150 con densità  0,90-1,04 g/cmc a 25 °C e viscosità 2000-3700 m/Pas con potlife 30-45 minuti a 20 °C  . La stesura dei due strati avverrà con vibrofinitrice specifica o manualmente ( a secondo le possibili condizioni lavorative) mediante stadie e guide metalliche  , il manto di usura verrà di spessore di 10 mm  , una volta steso l’impasto PAVIPLAY GROUND verrà lisciato e compattato con americane in acciaio aiutandosi con distacante liquido tipo DRENASEAL  RELEASE o similari al fine di chiudere meglio i granuli senza sottrarre legante alla superficie , durante la lavorazione è opportuno rullare la superficie per compattare e chiudere i granuli  mediante rullo idoneo specifico bagnato da distaccante liquido  DRENASEAL RELEASE e successivamente chiuso con aPposito rullo costipante 15-20 Kg .(Il massetto del calcestruzzo verrà calcolato a parte ).

Il massetto dovrà essere chiuso su tutto il perimetro , per garantire un drenaggio dell’acqua piovana è opportuno utilizzare dei tubi in pvc dal diametro di 5 cm annegati verticalmente sul massetto ( almeno 1 per mq) .

VOCE DI CAPITOLATO PAVERPLAY GROUND 100% EPDM SU CALCESTRUZZO

Fornitura e posa di una pavimentazione certificata antitrauma HIC 1000 = 1400 mm conforme Uni En 11/77 : 2008 ,  atossica , elastica resistente al fuoco paverplay ground specifico per area fitness/ area giochi con sistema  PAVERPLAY GROUND o similare sistema a doppio strato certificato HIC:1000  RELATIVO ALLA UNI EN 11/77:2008  ( spessore da inserire in base alla  altezza di caduta riportato sulla tabella in basso )  ,realizzato su un supporto  di calcestruzzo Rck 300  gettato in opera e perfettamente livellato e lisciato considerando le giuste pendenze per le acque reflue  , con spessore minimo 8-10 cm armato con rete metallica cm o 0,5x20x20 ( tale getto verrà considerato a parte )

A supporto maturato secondo i tempi tecnici dettati dalla DD.LL. si procederà con la stesura del promotore di adesione costituito da DRENASEAL PRIMER PU con un consumo gr/mq come da specifiche tecniche della casa madre e comunque non inferiori a 200 gr da ripetere per i due strati , successivamente si procederà con il primo strato di fondo ammortizzante in gomma colata  utilizzando 6  Kg/mq per cm di spessore  di  SBR PAVERPLAY GROUND BLACK  5÷8 mm ed il 20% di filamenti in fibre  da PFU per lo strato indicato dall’altezza di caduta da miscelare mediante betoniere da cantiere  con legante poliuretanico monocomponente  in percentuale 13,5%  indicata dal disciplinare tecnico della casa madre TIPO DRENASEAL PU 150 con densità  0,90-1,04 g/cmc a 25 °C e viscosità 2000-3700 m/Pas con potlife 30-45 minuti a 20 °C  . Passate le 8-72 ore (a secondo le condizioni climatiche che rallentano o accelerano il processo di catalisi)  , si procederà con la stesura del secondo strato di promotore di adesione Drenaseal pu 150  con consumo gr/mq come da disciplinare dettato dalla casa madre e comunque non inferiore a 200 gr ; stesura del secondo strato antiusura di pavimentazione antitrauma  mediante miscelazione di 9 kg di EPDM 100% VERGINE  1-4 mm PAVERPLAY GROUND  e idonea percentuale di legante poliuretanico 23% monocomponente come da disciplinare tecnico della casa madre TIPO DRENASEAL PU 150 con densità  0,90-1,04 g/cmc a 25 °C e viscosità 2000-3700 m/Pas con potlife 30-45 minuti a 20 °C  . La stesura avverrà meccanicamente con macchine vibrofinitrici idonee o manualmente mediante stadie e guide metalliche  per uno spessore di 1 cm per tutta la superficie , una volta steso l’impasto PAVIPLAY GROUND verrà lisciato e compattato con americane in acciaio mediante distaccante liquido DECOPAN RELEASE  e successivamente chiuso con rullo di 15-32 Kg .

 

 

20150422_103252STESURA DEL PRIMO STRATO AMMORTIZZANTE IN GOMMA COLATA SBR  PAVERPLAY GROUND  BLACK

Stesura del conglomerato PAVERPLAY GROUND  mediante l’utilizzo di guide metalliche e spatola americana in acciaio   , man mano che si stende il conglomerato gommoso PAVERPLAY GROUND si deve lisciare con forza utilizzando  la spatola americana e successivamente rullare con rullo da 15-32 Kg .La superficie dovrà riposa per il tempo necessario alla catalisi e a secondo la temperatura successiva alla lavorazione .

 

MISCELAZIONE DELLO STRATO SUPERFICIALE DEL PAVIMENTO PAVERPLAY GROUND

Prima di procedere con la miscelazione del tappeto antiusura in gomma colata PAVERPLAY GROUND assicurarsi che il fondo ammortizzante sia perfettamente catalizzato e asciutto .Procedere con lo stesso metodo di miscelazione del fondo ammortizzante raddoppiando le dosi del legante poliuretanico in proporzione ai kg di EPDM o EPDM/SBR utilizzati ;

20150425_103542STESURA DEL SECONDO STRATO (manto di usura)  DEL PAVIMENTO ANTITRAUMA IN GOMMA COLATA EPDM e/o SBR

Versare direttamente trasportando il materiale con semplici  carriole da cantiere e  stendere manualmente l’impasto per lo spessore indicato dalla D.L. , La stesura avverrà per mezzo di guide e stadie metalliche  , man mano che il prodotto si stende dovrà essere battuto a mano mediante spatola americana e successivamente rullato con rullo manuale  da 15-32 Kg in modo da uniformare la superficie e renderla perfettamente planare .

RIPRESE DI GETTO

Per un buon risultato estetico è indispensabile tagliare di netto il materiale alla fine dell’ultimo tratto della giornata per accostarsi perfettamente col conglomerato giorno successivo o spezzare con altri colori ma sempre a taglio netto.

 

Altezza di caduta per ogni spessore HIC:1000 :

  •  PAVERPLAY 2 CM  HIC:1000 100 CM h 
  • PAVERPLAY 3 CM  HIC:1000 120 CM H
  • PAVERPLAY 4 CM  HIC:1000 140 CM H
  • PAVERPLAY 5 CM  HIC:1000 160 CM  H
  • PAVERPLAY 6 CM  HIC:1000 180 CM H
  • PAVERPLAY 7 CM  HIC:1000 200 CM H
  • PAVERPLAY 8 CM  HIC:1000 220 CM H
  • PAVERPLAY 9 CM  HIC:1000 270 CM H
  • PAVERPLAY 10CM  HIC:1000 300 CM H