Il pavimento in cemento stampato – Hardenerpan

Introdotto nel mercato italiano agli inizi degli anni novanta, La tecnologia cemento stampato HardenerPan per cemento stampato consente di   riprodurre fedelmente pietre, finto parquet, , mattoncini, Porfido , travertino . La tecnologia Cemento stampato Stampato HardenerPan ha contribuito in modo sostanziale all’utilizzo del cemento anche nel settore decorativo , mentre prima il cemento veniva utilizzato  come conglomerato strutturale. Il calcestruzzo più antico sembra quello posto in luce nel 1895 in una località della Galilea meridionale (Israele) datato a 7000 anni a.C. e si presenta come pavimentazione compatta creata da una miscela di pietre levigate, argilla e calce. Oggi, grazie alla sua evoluzione, il calcestruzzo nel sistema Hardener Pan rappresenta la tecnologia più creativa ed originale per pavimentare qualsiasi superficie con gusto.

Prodotti utilizzati

Domande frequenti sul pavimento in cemento stampato :

Cos’è il cemento stampato?Il pavimento in cemento stampato è un pavimento monolitico resistente  che sfrutta le proprietà eccelse del calcestruzzo armato , Ottimo esteticamente e resistente anche per traffico pedonale e veicolare.

Chi mi aiuta nelle fasi di realizzazione del pavimento in cemento stampato ?

PAN NETO INTERNATIONAL SRL mette a disposizione dei clienti  le  proprie risorse e la propria esperienza pluriennale nel campo delle superfici innovative  :  offre gratuitamente consulenza pre-progettuale , Un ufficio tecnico in grado di consigliare le soluzioni migliori  già in fase progettuale .

QUANDO  È INDISPENSABILE UTILIZZARE IL CALCESTRUZZO STAMPATO ?

  • il cemento stampato stampato trova largo impiego  nei  progetti dove è necessaria velocità di posa , continuità cromatica , resistenza al traffico anche veicolare  , aspetto estetico tipo Pietra , sassi , legno , parquet , roccia , ecc.
  • Con il cemento stampato il progettista ha la possibilità di realizzare superfici  continue di vario spessore e tipo di traffico pur garantendo un buon risultato estetico .
  • Il cemento stampato è un’ottima soluzione per la realizzazione di  ambienti rustici e moderni .

Come si realizza un pavimento in cemento stampato? 

La perfetta  miscelazione del calcestruzzo da utilizzare per pavimento stampato 

Ogni M3 di calcestruzzo permette di realizzare circa 10 mq di pavimento in cemento stampato con spessore 10 cm .

Il calcestruzzo sarà del tipo 250 Rck con cemento portland 42,5 e privo di addtivi , con granulometrima non superiore ai 20 mm , Durante la miscelazione nell’impasto verranno aggiunte  le fibre in polipropilene  tipo  da 20 mm ( 600 gr/M3) tipo  FIBERPAN .

Prima di procedere con la stesura del calcestruzzo è importante accertarsi della buona omogeneità dell’impasto e che il supporto sia ben costipato e realizzato con il criterio della “ perfetta regola d’arte” , è importante utilizzare un TNT (tessuto non tessuto)  o un telo in polietilene prima del getto del calcestruzzo per evitare la migrazione dei sali (nitrati , solfati , ecc. presenti nel supporto stabilizzato)  in superficie che sono  causa delle efflorescenze saline  , servirà inoltre a garantire  un tiraggio omogeneo del calcestruzzo e ad agevolare la lavorazione migliorandone l’uniformità cromatica.

La stesura del calcestruzzo del pavimento stampato

La stesura dell’impasto ottenuto avverrà sia manualmente con stadie  metalliche  seguendo il disegno progettuale e lo spessore indicato dalla D.L., ma in ogni caso deve essere fatta sempre con il criterio della regola d’arte evitando irregolarità , alveoli , ecc. Durante la stesura è indispensabile interporre  nel conglomerato una rete metallica di armatura di maglia e spessore indicata dalla D.L. o dal nostro ufficio tecnico.

Riprese di getto del pavimento in cemento stampato  

Per un buon risultato estetico è indispensabile tagliare di netto il materiale alla fine dell’ultimo tratto della giornata per accostarsi perfettamente col conglomerato giorno successivo .

Lisciatura del cemento stampato 

Appena dopo la stesura , il conglomerato va lisciato con FRESNO TROWEL (attrezzo che serve sia per spingere le graniglie in basso che per dare planarità alla superficie , dopo la risalita dell’acqua per via dell’effetto “BLEEDING” ( Che spiegheremo dopo ) inizieremo a corazzare uniformemente la superficie con corazzante colorato HARDENER PAN , il quale oltre a dare la colorazione servirà come corazzante della superficie del pavimento in cemento stampato .  L’operazione di corazzatura del calcestruzzo avverrà manualmente con cazzuola in due o più mani , la quantità da utilizzare determinerà il grado di resistenza , per tanto è sempre opportuno consultare sempre il nostro ufficio tecnico , il minimo utilizzabile per una superficie pedonale sono 2,5Kg/m2 .

Appena eseguita la prima mano si procederà con la seconda mano e con la finitura di lisciatura con MAGNESIUM BULL FLOAT che servirà a lisciare e a preparare la superficie prima di essere stampata .

COSA E’ IL BLEEDING ? Quali sono le cause del bleeding e cosa comporta durante la realizzazione del cemento stampato? 

Il bleeding è un fenomeno che caratterizza il calcestruzzo fresco. Ma in che cosa consiste effettivamente e quali sono gli aspetti critici che si possono verificare? E inoltre da che cosa è influenzato?

Il bleeding, o essudamento, si manifesta con l’affioramento d’acqua in superficie, nel conglomerato, in seguito alla spinta verso il basso per gravità e successiva sedimentazione delle particelle solide sospese. Si tratta di una forma di segregazione degli elementi che compongono il calcestruzzo.

Il bleeding porta a una perdita del contenuto d’acqua. Se il fenomeno avviene in modo uniforme, esso riduce positivamente il rapporto acqua/cemento. Inoltre l’acqua che si raccoglie in superficie facilita le operazioni di finitura e lisciatur

STAMPAGGIO DEL CALCESTRUZZO – Come si stampa il cemento stampato? 

Prima di stampare il calcestruzzo è opportuno accertarsi che la superficie non sia troppo morbida o troppo dura .Si spolvererà uniformemente il distaccante il polvere colorato HARDENER PAN RELEASE il quale oltre a fare da antiaderente tra stampo in gomma e calcestruzzo corazzato darà la seconda parte di colorazione e ne  conferirà stonalizzazione ed effetto anticato alla superficie. Una volta spolverato il distaccante si procederà con lo stampaggio del calcestruzzo tipo puzzle , utilizzando il battitore  o tamper  PAN NETO INTERNATIONAL .

I GIUNTI TECNICI DEL PAVIMENTO IN CEMENTO STAMPATO 

Il calcestruzzo si espande o si ritira seguendo le variazioni di umidità e temperatura .
Esistono 2 tipi di giunti che sono citati nella normativa UNI 11146 Pavimenti di calcestruzzo ad uso industriale :
Giunto di deformazione

(di dilatazione e di controllo o contrazione) che ha lo scopo di assorbire i movimenti di dilatazioni dovute a escursioni termiche (nel caso di pavimentazioni esterne) e i movimenti di contrazione dovuti al ritiro igrometrico del calcestruzzo.

 La loro profondità dovrebbe essere pari ad un quarto dello spessore della pavimentazione con un minimo di 2.5 cm.

Questi giunti possono essere realizzati con diverse tecnologie che condizionano la tempistica degli interventi. o con taglia asfalti nel caso di grosse superfici o con smerigliatore per piccole opere . I tagli devono essere fatti prima possibile , questo per indebolire subito la parte del taglio ed evitare lesioni .

I giunti lungo il perimetro interno dell’edificio, da realizzare per limitare le deformazioni in una zona ritenuta a rischio, devono essere progettualmente indicati . Le protezioni antinfortunistiche della macchina tagliagiunti utilizzate normalmente non consentono di prolungare i tagli oltre 15 centimetri dagli spiccati in elevazione: si ritiene pertanto accettabile la conseguente relativa fessurazione di prolungamento del taglio. Il taglio si vedrà nello stampo stesso oppure verrà mascherato dalle cornici in finto mattone o altri tipi di stampi .

LAVAGGIO DEL PAVIMENTO IN CEMENTO STAMPATO 

Dopo 1-2 giorni dallo stampaggio del pavimento si procederà con il lavaggio della superficie , il lavaggio avverrà ad idrogetti ,  per ottenere meno stonalizzato si potrà lavare con monospazzola a setole morbide utilizzando solo acqua .

SPESSORE DEL PAVIMENTO IN CEMENTO STAMPATO : 

  1. 10 CM PEDONALE/MEDIO TRAFFICO VEICOLARE
  2. 15 CM MEDIO TRAFFICO VEICOLARE ANCHE SUPERIORE A 35 Q.LI
  3. 20 CM TRAFFICO VEICOLARE PESANTE

CAMPI D’IMPIEGO DEL CEMENTO STAMPATO :  Piste ciclabili in cemento stampato  , terrazze in cemento stampato , marciapiedi in cemento stampato , lungomare in cemento stampato , cemento stampato per lavori pubblici , pavimento di ville cemento stampato, bordo piscina in cemento stampato , viali per villaggi in cemento stampato , piazze in cemento stampato , parcheggi in cemento stampato , piazzali in cemento stampato ,  percorsi in cemento stampato , rotonde stradali in cemento stampato ,ecc.

Dove trovo i prodotti per cemento stampato? Stampi per cemento stampato ; magnesium per cemento stampato ,cornici per cemento stampato ,  resina per cemento stampato , fibre per cemento stampato , corazzante per cemento stampato , distaccante per cemento stampato .

I prodotti per cemento stampato sono sempre disponibili nelle sedi PAN NETO INTERNATIONAL a Siena e a Rocca di Neto , ma grazie alle convenzioni con le migliori compagnie di trasporti siamo in grado di spedire materiali e attrezzature in tempi rapidi e a prezzi competitivi   :

I costi del cemento stampato  : Quanto costa realizzare il cemento stampato? 

Grazie ai costi contenuti dei materiali per cemento stampato e  al sistema che utilizza come ingrediente principale il calcestruzzo dell’impianto di betonaggio più vicino al cantiere, grazie  al sistema  di posa “fresco su fresco” ,  il cemento stampato è un sistema molto economico per la realizzazione di qualsiasi superficie .

I nostri uffici  sono in  grado di formulare la voce di capitolato del cemento stampato in relazione alle esigenze tecniche ed economiche del cliente .

Utilizzi del cemento stampato in Italia e nel mondo .

Le superfici in cemento stampato sono sempre più diffuse in Italia e anche in gran parte d’Europa e nei paesi di grande espansione .

Cememento stampato  in Umbria ,cemento stampato in Emilia Romagna ,cemento stampato in Molise ,cemento stampato  in Friuli Venezia Giulia ,cemento stampato in Piemonte ,cemento stampato in Lombardia ,cemento stampato in Liguria ,cemento stampato in Val d’Aosta ,cemento stampato in Trentino Alto Adige ,cemento stampato in Basilicata ,cemento stampato in Campania ,cemento stampato in Abruzzo ,cemento stampato in Puglia ,cemento stampato in Calabria ,cemento stampato in Sicilia ,cemento stampato in Sardegna ,cemento stampato nel Lazio ,cemento stampato nelle Marche ,cemento stampato nel Veneto ,cemento stampato in Toscana.

Cemento stampato a Siena : Nella nuova sede operativa a Siena , Pan Neto International dispone di tutti i materiali e l’attrezzatura necessaria per la realizzazione dei pavimenti in cemento stampato di qualsiasi forma e metratura, può permettersi di rifornire i propri clienti dei materiali necessari  , di fornire supporto tecnico e manodopera specializzata in tutto il centro e il nord Italia in tempi rapidissimi .

Grazie alla rete di applicatori e alla dislocazione delle due sedi presenti in Italia , una al nord e  una al sud e di preciso una a Siena e l’altra a Rocca di Neto  , PAN NETO INTERNATIONAL è in grado di coprire tutto il territorio Nazionale e realizzare superfici in cemento stampato  in tempi rapidissimi .

cemento stampato in Europa  :

PAN NETO INTERNATIONAL è in grado di fornire materiali e manodopera specializzata in Italia e all’estero in tempi brevi .

Il cemento stampato in Calabria .

In Calabria il cemento stampato è sicuramente conosciuto da tecnici , imprese e privati : Il cemento stampato a Crotone è conosciutissimo in quanto  PAN NETO INTERNATIONAL  è l’azienda leader , azienda madre e promotore nazionale del cemento stampato che ormai da oltre 15 anni ha fatto conoscere le eccelse proprietà del cemento stampato fatto a regola d’arte.

Dove sono stati realizzati pavimenti in cemento stampato ?

cemento stampato a Catanzaro – cemento stampato a Crotone -cemento stampato a Reggio Calabria -cemento stampato a vibo Valenzia -cemento stampato a Cosenza -cemento stampato a Milano -cemento stampato a Torino-cemento stampato a Novara -cemento stampato a Firenze -cemento stampato a Messina-cemento stampato a Roma -cemento stampato a Modena-cemento stampato a Perugia – cemento stampato a Sassari -cemento stampato a Siena -cemento stampato a Pantelleria -cemento stampato a Napoli -cemento stampato a Bari -cemento stampato a Foggia – cemento stampato a Capri -cemento stampato a Taormina -cemento stampato a Palermo -cemento stampato a Venezia -cemento stampato a Treviso -cemento stampato a Sassuolo -cemento stampato a Bologna -cemento stampato a Reggio Emilia – cemento stampato a Potenza -cemento stampato a Matera -cemento stampato a Frosinone – cemento stampato a Genova – cemento stampato ad Aosta ,  -cemento stampato a Empoli -cemento stampato a Torino – -cemento stampato a Bolzano -Zement gedruckt in Bozen-cemento stampato a Treviso , cemento stampato a Pistoia -cemento stampato a Pisa – cemento stampato ad Arezzo – cemento stampato a Grosseto – cemento stampato a Livorno – cemento stampato a Lucca – cemento stampato a Massa Carrara – cemento stampato a Prato , cemento stampato a Merano .

Tu fai le tue domande sul cemento stampato, noi rispondiamo in 24 ore 

COMPILA IL MODULO E FAI LE TUE DOMANDE  http://www.panneto.it/contatti/

 

sacco-cemento

Hardenerpan – Corazzante colorante

Miscela colorata indurente, costituita da quarzi selezionati, cementi, additivi e pigmenti intensi. Conferisce alla superficie colorazione e resistenza.

hardener-pan

Hardenerpan Release – Distaccante in polvere

Distaccante pigmentato in polvere, opportunamente distribuito sul trattamento in HARDENER PAN conferisce azione antiaderente tra stampo e calcestruzzo. Inoltre conferisce effetto antichizzante alla pavimentazione.

pan-protector

Protector

Prodotto liquido monocomponente a bassa viscosità che grazie agli speciali polimeri termo-plastici penetra profondamente per assorbimento capillare nei pavimenti in calcestruzzo. Conferisce azione consolidante, idrofobizzante, antipolvere e protettiva. Non mostra nessuna tendenza all’ingiallimento e resiste ai lavaggi. E’ disponibile in varie versioni a seconda dell’esigenza: PROTECTOR PENETRON, PROTECTOR 100, PROTECTOR ULTRA, PROTECTOR COLOR.

Fiber Pan

Fibre in polipropilene in fiocchi. Eliminano la fessurazione da ritiro plastico del calcestruzzo. Elevata resistenza chimica in ambiente alcalino. Limitano fenomeni da degrato da parte di muffe, funghi, bleeding. Facilitano la finitura in superficie.

Tabella colori

Guarda il video

Portfolio lavori

News recenti

Sopralluogo gratuito in tutta Europa!

Pan Neto International, attraverso una rete di propri posatori, effettua sopralluoghi gratuiti in tutta Europa.

Contattaci