Pavimento sportivo morbido ed elastico – Paverplay Sport

20150808_140051La ricerca costante di nuove tecnologie, la voglia di affrontare nuove sfide, l’ambizione di cercare nuovi mercati, questi sono i motivi che ci permettono di creare prodotti sempre più innovativi anche in un mercato come quello delle superfici continue sportive.

Un buon pavimento sportivo deve rispettare la sicurezza dell’atleta i criteri e i parametri di sicurezza citati nella normativa DIN 18032-2 4/01. I prodotti della linea PAVERPLAY SPORT rispondono a pieno a queste esigenze e a questi parametri.

Paverplay Sport AC 200

PAVERPLAY SPORT ACE’ un rivestimento sintetico morbido ed elastico a bassissimo spessore. Un formulato di resine acriliche già colorato a secondo cartella colore e pronto all’uso.
E’ in assoluto il prodotto più indicato per la realizzazione di superfici dove necessita elasticità, morbidezza, resistenza all’usura ed estetica .

Dove possiamo applicare Paverplay Sport AC 200 ?

L’applicazione di PAVERPLAY SPORT AC 200 è la soluzione ideale per la realizzazione di pavimentazioni ad elevata resistenza e dotate di risposta elastica alla compressione. PAVERPLAY SPORT AC 200 è indicato per realizzare pavimenti ad uso sportivo come campi di palla a volo , campi da tennis, piste di atletica, piste ciclabili, ludoteche, e qualsiasi superficie dove oltre al fattore estetico è indispensabile la sicurezza in caso di cadute.

Grazie alla presenza di microgranuli di polimeri elastici, la superficie trattata con PAVERPLAY SPORT risulterà morbida ed elastica oltre ad avere un notevole aspetto estetico.

Rinnovare un vecchio  campo di palla a volo  precedentemente realizzato con linoleum .

Per rinnovare un vecchio pavimento precedentemente realizzato in Linoleum , pvc o prodotti simili  , è opportuno verificare le condizioni del vecchio massetto rimuovendo totalmente quel che resta del linoleum . Se opportuno e se quindi il massetto si trovasse con lesioni evidenti si può procedere con la riparazione con malte di ripristino tipo PANREPAIR , si dovrà successivamente pulire la superficie e procedere con un ciclo a doppio strato utilizzando un autolivellante tipo LEVELPAN 1-10 oppure LEVELPAN 0-3 .

Voce di Capitolato :

Fornitura e posa in opera di una pavimentazione autolivellante a doppio strato ad uso sportivo , mediante l’utilizzo di un formulato autolivellante a base di leganti idraulici modificati a presa e idratazione rapida , specifico per livellare dislivelli da 0 a 10 mm di spessore su superfici in calcetruzzo , gress porcellanato , bitume , ecc. con resistenza a compressione >35N/mm 2 e massa volumetrica apparente 1,40 kg/litro , tipo LEVELPAN 1-10.             L’autolivellante si presenta in confezioni da 5 o 23 Kg e va miscelato tal quale con il 28% di acqua pulita e steso con spatole dentate di 4 mmm considerando un supporto con avvallimenti  non superiori ai 4 mm con un consumo di 5 Kg/mq . Dopo circa 24 ore si procederà con la posa di un promotore di ancoraggio bi-componente epossidico con peso specifico 1,45 g/cm³ e rapporto di miscelazione per catalisi  1 Kg (comp.A) e 400 gr (Comp.B) Tipo PANFIX EPOSSIDICO .  La miscelazione dovrà avvenire con miscelatore a basso numero di giri subito dopo si procederà alla stesura dello stesso  con rullo utilizzando 110 gr/mq. Dopo circa 8 ore si procede con la posa del  rivestimento sintetico morbido ed elastico a bassissimo spessore mediante un formulato monocomponente di resine sintetiche all’acqua contenenti microgranuli di polimeri elastici che hanno la particolare funzione di conferire alla superficie morbidezza, risposta elastica e risposta alla compressione , con densità Kg/litro 1,50 ± 0,05  e viscosità di fornitura a 25° C  pari a 1,33 Kg/litro già colorato a secondo cartella colore e pronto all’uso  tipo PAVERPLAY SPORT AC 200 . Il prodotto verrà miscelato tal quale con miscelatore a basso numero di giri e verrà versato direttamente sulla superficie , la lavorazione deve avvenire con tira acqua (per una finitura più liscia)  , rullo ( per una finitura più ruvida ) o airless ( per una finitura a buccia d’arancio)  , a una o due mani per un consumo di 2-2,5  Kg per 1,8- 2,3  mm di spessore. Dopo 48-72 ore la superficie verrà sgrossata dai residui di posa con monospazzola utilizzando una carta abrasiva idonea  in modo da ottenere una superficie liscia e una costante planarità mantenendo le caratteristiche di un  pavimento sportivo morbido e  antiscivolo . Successivamente la superficie verrà perfettamente pulita da polveri e residui , verrà eseguita la tracciatura di un campo regolamentare con strisce di 8-10 cm utilizzando un  formulato di resine sintetiche di colore bianco con densità Kg/litro 1,50 ± 0,05 specifico per tracciature di campi sportivi  tipo PAVERPLAY SPORT FINITURA . Nelle ore successive tutto il campo verrà rifinito con  la stessa finitura a base di resine sintetiche  e polimeri elastici finissimi per conferire alla superficie un aspetto ancora più gradevole al tatto .

Nuovo pavimento per campi da tennis -campi di palla a volo- campi da basket – piste ciclabili.

Voce di capitolato

Rivestimento sintetico morbido ed elastico a bassissimo spessore per la realizzazione di tappeti morbidi ed elastici di superfici bituminose e cementizie , mediante l’utilizzo di formulato a base di resine sintetiche all’acqua monocomponenti contenenti microgranuli di polimeri elastici, tipo PAVERPLAY SPORT AC 200 . Il supporto dovrà risultare completamente asciutto e privo di polvere. Nel caso di superfici piastrellate (gress porcellanato , marmette , clinker, ecc.) e prima di procedere con il rivestimento elastico è indispensabile utilizzare un promotore di ancoraggio tipo PANFIX GRIP a base di polimeri sintetici e inerti silicei purissimi a granulometria controllata in modo da creare un supporto ruvido e migliorare l’adesione di PAVERPLAY SPORT AC 200.

CONFEZIONI: SECCHIO DA KG 25
COLORI: CARTELLA COLORI
APPLICAZIONI: TIRA ACQUA, RULLO, AIRLESS

Paverplay Sport AC 100

E’ un rivestimento sintetico a bassissimo spessore. Formulato di resine acriliche con cariche di quarzo siliceo a granulometria controllata , già colorato a secondo cartella colore e pronto all’uso.
E’ il prodotto più indicato per la realizzazione di superfici antiscivolo ed elevata resistenza meccanica, resistenti all’usura , ai raggi U.V. alle intemperie , ai cicli di gelo-disgelo .

Dove si usa Paverplay Sport AC 100?

Piste ciclabili, piazzali, parcheggi, villette, viali, campi da tennis esterni, campi da basket, piazzole di tiro a volo, minigolf, piazzole di tiro al bersaglio, pensiline fermata autobus, ecc.

Voce di capitolato

Rivestimento sintetico elastico a bassissimo spessore per la realizzazione di superfici sportive indoor o outdoor sia ad uso pubblico che privato  : campi da palla a volo , campi da basket , campi da tennis ,piste ciclabili e pedonabili, anfiteatri , su supporti bituminosi e cementizi , mediante l’utilizzo di un formulato a base di resine sintetiche all’acqua monocomponenti caricate con polimeri elastici resisteni alla compressione  , tipo PAVERPLAY SPORT AC 200 . Il supporto dovrà risultare completamente asciutto e privo di polvere. Nel caso di superfici piastrellate ( gress porcellanato , marmette , clinker, ecc.) e prima di procedere con il rivestimento elastico è indispensabile utilizzare un promotore di ancoraggio tipo PANFIX GRIP a base di polimeri sintetici e inerti silicei purissimi a granulometria controllata in modo da creare un supporto ruvido e migliorare l’adesione di PAVERPLAY SPORT AC 200.

                                                       

         COLORAZIONE: CARTELLA COLORI

Cattura di schermata (1)

 

Paverplay Sport Top 

Paverplay Sport Finitura è una pittura nanotecnologica a base di resine acriliche  modificate e caricate con microsfere di polimeri elastici  è una pi base di resine acriliche modificate in dispersione acquosa , particolarmente stabile e resistente  alle intemperie e ai raggi U.V. T Resistente ai cicli di gelo-disgelo, agli attriti radenti e volventi , all’abrasione . Permette una forte azione antipolvere e consolidante,  E’ indicata per donare un effetto particolarmente liscio e morbido al tatto ed al calpestio  alle superfici trattate con PAVERPLAY SPORT AC 200 e PAVERPLAY SPORT AC 100 o semplicemente su superfici bituminose, superfici cementizie, superfici sintetiche.

Dove utilizziamo Paverplay Sport Top?

E’ una formulazione  da usare come strato di finitura per i pavimenti sportivi interni o esterni trattati con PAVERPLAY SPORT AC 200, e su qualsiasi superficie dove necessita elevato aspetto estetico e  una finitura liscia ma antiscivolo allo stesso tempo.

 

Gallery

 

COLORAZIONE: CARTELLA COLORI

CONFEZIONE: SECCHIO DA 25 KG

APPLICAZIONE: tira acqua, pennello, rullo, airless.